CENTRO FOTOGRAFIA TORINO

Serena Vallana

 

La contemplazione curiosa e rispettosa delle case degli “altri” racconta della stratificazione di oggetti, di immagini, di colori e significati che si manifestano nei luoghi privati di ciascuno. Gli oggetti contengono la memoria personale e famigliare delle persone che vivono in un luogo e allo stesso tempo raccontano del contesto sociale e storico in cui si collocano, andando a formare piccoli mosaici di rappresentazione di ciò che si è e di ciò che si è stati. Quotidianità, storie di vita, religione, politica e ideologia si sovrappongono, in modo quasi casuale in un sottile confine tra ciò che è intimo e ciò che è pubblico, laddove la propria abitazione è aperta allo sguardo degli altri e lo accoglie, come avviene in Vietnam  camminando lungo le strade del Delta del Mekong.

 

Serena Vallana:
Nata nel 1983 a Torino, dove vive e lavora. Laureata in Psicologia e specializzata in Psicoterapia Psicoanalitica, fotografa e fototerapeuta. Nel 2010 fonda l’Associazione Nur Fotografia. Ha pubblicato su riviste come Il Reportage. Conduce laboratori e workshop di fotografia terapeutica ed è docente presso Phos Centro Fotografia Torino. Nel suo lavoro approfondisce tematiche umane, intime e sociali.